“La mobilità sostenibile: il ruolo e la funzione culturale delle associazioni aderenti FIAB in ambito di educazione stradale, ambientale e civile. I rapporti con le scuole e il territorio"

Mercoledì 21 giugno 2006 - Seminario di formazione e aggiornamento.

Rivolto a: tutti gli interessati e prevalentemente a educatori (genitori e insegnanti…)
Luogo di incontro: Sala del dopolavoro ferroviario entrata dietro il cinema Dante (p.le Bainzizza- angolo via Gorizia)
Data e orario: mercoledì 21/06/2006 dalle ore 16.00 alle ore 19.45.

Obiettivi:

  • Fornire informazioni e conoscenza sui temi della mobilità sostenibile e sulle esperienze educative in atto nel Comune di Venezia e altri Comuni limitrofi.
  • Individuare delle proposte da utilizzare nel proprio territorio: pedibus/bicibus, laboratori didattici, uscite di istruzione con bici con percorsi culturali nel proprio territorio.
  • Informazioni e contatti per la realizzazione di percorsi sicuri casa-scuola. Interventi di educazione stradale: utilità e significato.
  • Collaborazione e scambio di esperienze tra associazioni, comitati genitori e enti locali.

Metodologia:
utilizzo di supporti multimediali con visione di videodidattici, discussione di gruppo.

Quota di partecipazione (contributo spese): 3 € per i non soci FIAB; libero offerta per i soci

Pre-iscrizione obbligatoria via fax (041-921515) o via email: progetti.educazione@fiab-onlus.it entro il 19/06/2006 (limite di 50 posti). Per info: 041-921515, 347-2782388.

Ritrovo alle ore 16.00

  • 16.00 Saluto degli organizzatori locali e del Presidente dell’associazione Amici della Bicicletta di Mestre. Aurora Tron
  • 16.10 Introduzione e presentazione del programma dell’incontro. (N. Zanoni, G. Prencipe)
  • 16.20 Ufficio Biciclette del Comune di Venezia: servizio per/dei cittadini. Compiti e funzioni. Antonio Dalla Venezia (Coordinatore Uff. Biciclette Comune di Venezia)
  • 16.35 FIAB e l’impegno per la scuola. Nadia Zanoni (Ref. Nazionale FIAB Gruppo scuola)
  • 16.50 Video:“Andiamo a scuola da soli. Associazione La Città Possibile di Torino” Esperienze di educazione alla mobilità autonoma e sicura nell’ambiente urbano.
  • 17.30 Esperienze in corso: avvio di pedibus. I percorsi sicuri casa-scuola. Un esempio di collaborazione tra insegnanti, comitato genitori, Comune. (scuola primaria di Martellago)
  • 17.45 Il concorso di Bimbimbici e il rapporto con le scuole. Germana Prencipe (ref. AdB Mestre). Discussione e raccolta di proposte e osservazioni dei partecipanti.
  • 18.00 FIAB: la moderazione del traffico e i percorsi sicuri casa scuola. Marco Passigato (ingegnere, FIAB Verona). Analisi e sintesi delle questioni.
  • 18.45 La parola ai genitori. Bisogni e interventi da realizzare (Comitato Genitori Martellago)
  • 19.00 Esperienze riuscite e utili da realizzare in futuro. Quali prospettive?
  • 19.15. Collaborazione tra Enti locali, municipalità, assessorati, direzioni didattiche. Sintesi delle proposte con interventi non programmati di dirigenti e funzionari di istituti scolastici, municipalità o enti locali
  • Ore 19.30 compilazione del questionario finale.

ARTICOLO di webmaster pubblicato mercoledì 21 giugno 2006




Documenti allegati

programma programma (PDF - 179.6 Kb)
“La mobilità sostenibile: il ruolo e la funzione culturale delle associazioni aderenti FIAB in ambito di educazione stradale, ambientale e civile. I rapporti con le scuole e il territorio" Mercoledì 21 giugno 2006 - Seminario di formazione e aggiornamento.

Modulo di iscrizione Modulo di iscrizione (PDF - 92 Kb)
“La mobilità sostenibile: il ruolo e la funzione culturale delle associazioni aderenti FIAB in ambito di educazione stradale, ambientale e civile. I rapporti con le scuole e il territorio" Mercoledì 21 giugno 2006 - Seminario di formazione e aggiornamento.